La soluzione definitiva e modulare per mantenere le corrette temperature di esercizio del cambio automatico.

Moltissimi Jeep Wrangler JK equipaggiati con pneumatici maggiorati e dalla massa aumentata (paraurti e protezioni, componentistica heavy duty, verricello) sono soggetti ad episodi di surriscaldamento del cambio automatico.

Il fatto che il cambio automatico lavori costantemente a temperature più alte accorcia inevitabilmente la vita del cambio.

Inoltre le alte temperature di esercizio modificano la struttura dell’olio del cambio e richiedono almeno la sostituzione dell’olio in coppa e del filtro.

Insomma bisogna cercare di evitare che il cambio si scaldi. Utilizzare l’olio consigliato ATF+4 non é sufficiente ad eliminare il problema.

Il nostro kit prevede l’utilizzo di un radiatore tube-fin da 10 righe abbinato ad un supporto e a raccordi per innestarsi sull’impianto di raffreddamento del cambio di serie.

Infatti il cambio é raffreddato dal comparto inferiore del radiatore dell’acqua motore al quale andiamo ad aggiungere l’azione di un radiatore dedicato da montare a monte del radiatore di serie sulla circuitazione dell’olio del cambio.

Installiamo il radiatore sulla superficie interna della traversa anteriore presente tra i due longheroni del telaio.

Il nostro kit include:

  • Radiatore 10 righe
  • 2 tappi filettati
  • 2 raccordi heavy duty inox
  • Raccordi in materiale siliconi rinforzati, dotati di anima esterna in acciao inox

Gallery del progetto